Mente stanca e cuore felice

di Clown Lallero

 

Clown-LalleroStanotte che ho la mente stanca, ma il cuore felice. È così ogni volta che presto servizio. Nel mentre tutto procede e non me ne accorgo, ma quando tolgo il naso rosso non ho più energie… eppure mi sento bene e piena di gioia. Non la gioia che ti fa saltare, intendo quella gioia che ti fa sentire bene con gli altri, che dona alla tua esistenza un motivo per esserci, per non arrenderti. È quell’emozione per cui… “vale la pena”!
Non ho bisogno di trovare parole per descrivere ciò che il nostro impegno di volontari ci fa provare. Il servizio di questo sabato è stato…WOW! Molto utile la proposta di BIRBA* di leggere ed interpretare una fiaba in pronto soccorso. Un modo divertente per distrarre i pazienti dall’attesa di essere visitati.
Il ritrovarsi tutti insieme, l’unione del gruppo dá più forza e sostegno. Emotivamente, seppur io distingua LALLERO da SIMONA, devo ammettere che mi ha “fatto strano” il rivedere alcuni volti che avevo lasciato a febbraio. Normalmente mi capitava di terminare il servizio, tornare a distanza di 7/15gg e vedere persone nuove… oggi non è stato così e credo che il rincontrarle avvenga quando si indossa il naso rosso con costanza. D’altra parte, quelle persone, “tornano” per ripetere la terapia…
…e di questo servizio mi porto a casa anche un bel livido sul lato della coscia sinistra, i volti divertiti e preoccupati dei clown che hanno assistito alla super scivolata e le sclamazione ironiche “anvedi che clown”, “pensavo stessi facendo finta!” nell’unico momento che non lo stavo “recitando”… umh… evidentemente SONO un clown anche quando non lo FACCIO 😉 Yeppa per tutti i noi, dajeee!!!

* BIRBA è il nome di uno dei clown della famiglia Antas

Comments are closed.