Progetto Claunmaestro

claunmaestro1

OBIETTIVO:

utilizzare l’arte circense e i rudimenti del pensiero positivo come strumento di crescita della persona e di aggregazione tra i giovani.

OBIETTIVI SPECIFICI:

Promuovere i valori quali la socializzazione e l’integrazione attraverso il gioco, il divertimento e la creatività;
Promuovere quello che viene definito il “pensiero positivo”, insegnando a sorridere nelle difficoltà della vita, siano queste piccole claunmaestro2o grandi;
Imparare ad accettare le diversità del gruppo, rispettando le caratteristiche individuali ;
Far capire l’importanza del lavoro di ogni componente del gruppo per raggiungere gli obiettivi e responsabilizzarsi individualmente;
Accrescere l’autostima e la conoscenza delle proprie capacità e abilità, intese come risorse del gruppo;
Sviluppare l’espressione e la comunicazione riscoprendo una gestualità e corporeità spontanea che consenta di esprimere al meglio le emozioni.

 

 
DESCRIZIONE:

il Progetto si propone di sviluppare la socializzazione favorendo l’integrazione sociale nel reciproco rispetto e nella salvaguardia delle identità culturali e di favorire il superamento di forme di egocentrismo in un’ottica di partecipazione, collaborazione e impegno.

L’arte circense è un mezzo d’intervento sociale per sviluppare autostima , creatività, coscienza del corpo tramite il movimento e per regalare un’opportunità di esprimere se stessi, di “sentirsi” ascoltati , di conoscere e capire le proprie potenzialità utilizzando tecniche di clowneria e di giocoleria.

 
DURATA DEL PROGETTO:

Il Progetto prevede 3 incontri. Ogni incontro avrà la durata di 1 ora e mezza.

 
METODOLOGIA :

Per questa prima fase sperimentale riguarderà le sole Dinamiche di Gruppo (attraverso giochi di conoscenza, cooperazione, fiducia e sintonia) per dare la possibilità al gruppo di conoscersi, amalgamarsi e rispettarsi.

 
FINALITA’ :

Lo scopo è quello di fornire ai ragazzi le competenze base per imparare a lavorare in relazione con gli altri nel rispetto di ciascuno, imparare ad ascoltare, a ricevere un critica costruttiva, imparare a fare gruppo e a sentirsi parte di un gruppo, imparare a rispettare se stessi e gli altri e ad accettare le differenze culturali e fisiche, combattendo ogni forma di bullismo esistente.

 
 
Per maggiori informazioni o per partecipare al Progetto Claunmaestro