Il sorriso più bello

di Clown Snoopy

il-sorriso-piu-belloIl sorriso più bello, quello di Alessio: è in braccio alla mamma, passeggiano con il nonno lungo il corridoio. Il suo atteggiamento è di stanchezza, sembra non prestare nemmeno attenzione all’ondata di colore e musica dell’intero gruppo clown che, nella saletta “scuola”, in compagnia di molti bambini, canta allegramente con l’accompagnamento di una chitarra suonata da un genitore.

Mi avvicino, provo a fargli delle bolle di sapone ed i suoi occhi si illuminano!

Cerca di farle scoppiare, la mamma sembra sollevata di vederlo interagire, ma ben presto si appoggia di nuovo sulla sua spalla, nascondendo il volto. Ho con me una pallina colorata e luminosa, cerco di mostrarla ad Alessio dall’unico angoletto da cui ci sbircia ogni tanto: questa lo conquista, un nuovo sorriso spunta sul suo volto.

La meraviglia dei suoi occhi, la sua postura, tutto cambia, la afferra ed inizia ad agitarla come aveva visto fare a me. Diventa molto attivo, la lancia ed aspetta di riaverla, si muove eccitatissimo. La mamma ed il nonno cambiano espressione, non fanno che ringraziarmi.

Li saluto facendo loro dono di questo semplice oggetto che per me è diventato magico ed Alessio continua a giocare sorridendo. Ci affacciamo nella saletta per un ultimo saluto, il tempo di riunirci tutti ed uscire dal reparto, guardo in fondo al corridoio: il bimbo è ora in braccio al nonno, divertito continua a lanciare la pallina alla mamma!

Comments are closed.