Corso di Pet-Therapy 2017

Corso Propedeutico, Base e Avanzato di IAA
Interventi assistiti dal cane con approccio cognitivo-zooantropologico

In collaborazione con le Università:

 

RomaTreTorVergata

 DESTINATARI :

Il corso è rivolto a psicologi, educatori, medici, veterinari, terapisti vari, operatori socio-sanitari, insegnanti, che intendono attivarsi in modo concreto in progetti di Terapia, Attività ed Educazione assistiti dal cane, nei ruoli professionali di : responsabili di progetto, referenti d’intervento, responsabile di attività. 

Inoltre è rivolto a tutti coloro che, nell’ambito degli IAA vogliono acquisire il ruolo di coadiutore del cane.

Il corso può essere frequentato con o senza partner animale (cane), in base al ruolo che si intende ricoprire all’interno degli interventi.

In ogni caso la parte pratica potrà essere svolta in collaborazione con i cani dei colleghi corsisti e dell’educatore cinofilo.

 

OBIETTIVI FORMATIVI-COMPETENZE ACQUISTE :

Il corso approfondisce le competenze specifiche del coadiutore del cane, i cui compiti sono di assumere la responsabilità della corretta gestione dell’animale ai fini dell’interazione, coerentemente con il contesto e gli obiettivi dell’Intervento; inoltre insegna al coadiutore a monitorare lo stato di salute e il benessere dell’animale impiegato, individuando i segnali di malessere (sia fisici che psichici), secondo i criteri stabiliti dal medico veterinario, ad applicare metodi per la preparazione dell’animale all’interazione in un setting degli IAA in diversi ambiti terapeutici, educativi, di attività culturale e di socializzazione.

Fornisce approfondimenti normativi, inoltre, per quanto riguarda il responsabile di progetto, approfondisce le competenze specifiche in TAA/EAA per:

  1. individuare gli obiettivi terapeutici e/o educativi dei progetti, in stretta collaborazione con tutte le figure professionali e gli operatori dell’équipe di riferimento che coordina;
  2. indirizzare la fase progettuale, la programmazione dell’intervento, la valutazione degli obiettivi terapeutici e la tutela dei pazienti/utenti coinvolti.

Per quanto riguarda il referente di Intervento, il corso approfondisce le competenze specifiche in TAA/EAA per:

  1. individuare le metodologie di intervento e il ruolo del referente d’intervento nell’ambito dell’équipe;
  2. focalizzare adeguate capacità nella relazione con il paziente/utente;
  3. accompagnare e tutelare il paziente/utente in tutte le fasi dell’intervento, dalla progettazione alla realizzazione.

Il corso fornisce conoscenze teoriche e applicate sulle caratteristiche degli utenti e degli IAA, nonché gli elementi di etologia e di pratica di gestione specie-specifica necessari alla coppia animale-coadiutore per poter far parte dell’équipe di lavoro in un progetto di IAA e consente di conoscere alcune attività di centri specializzati per gli IAA. Inoltre fornisce le conoscenze tecniche, educative e cliniche per poter svolgere il lavoro di équipe negli IAA e le competenze necessarie per poter conoscere e gestire le dinamiche di gruppo, indispensabili a tutti i componenti dell’équipe multidisciplinare per operare con efficacia ed efficienza, in quanto i membri provengono da realtà formative e professionali diverse che devono convergere in un nuovo equilibrio organizzativo e operativo.

La peculiarità dell’approccio cognitivo-zooantropologico presentato dall’ANTAS è dato dal valore beneficiale scaturito dalla relazione con l’animale non dalle sue performance addestrative,infatti, il  cane è coinvolto,non utilizzato,nell’ambito dei progetti di pet therapy nel rispetto e valorizzazione delle sue individuali caratteristiche. Pertanto ogni prescrizione viene effettuata sulla base di obiettivi da raggiungere per quel determinato fruitore attraverso la collaborazione di un soggetto animale,con specifiche dotazioni caratteriali,che possano agire sulla struttura relazionale per quel particolare paziente.

METODOLOGIA :

Il corso prevede una formazione teorica attraverso lezioni frontali e una formazione pratica che vedrà i corsisti coinvolti in attività pratiche e lavoro a piccoli gruppi. Sono previsti quali strumenti didattici : simulazioni, analisi di casi e proiezioni video. Le materie mediche saranno approfondite da professionisti del settore e una psicologa curerà i temi relativi alla comunicazione e relazione interpersonale.

E’ previsto un tirocinio osservativo nelle varie sedi operative dell’associazione.

 

CERTIFICAZIONE:

A corso terminato ogni allievo riceverà l’attestato di frequenza.

L’attestato di superamento dell’esame verrà rilasciato a seguito del completamento del tirocino osservativo e della prova scritta e teorica.

E’ previsto inoltre un esame di certificazione della coppia pet partner secondo CARTA MODENA carta dei valori e dei principi sulla pet-relationship.

 
A BREVE CALENDARIO E PROGRAMMA DEL CORSO 2017

cloud-banner

Il corso come Operatore di Pet Therapy è iniziato nel weekend del 18-19 marzo 2017, seguici per conoscere le prossime date. Per altre info compila il seguente form

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Messaggio

 

CORSI SVOLTI

 

Durata totale del corso  200 ore suddivise in:

Lezioni teorico pratiche, Tirocinio osservazionale in strutture sanitarie, tirocinio pratico a Happy Valley

 

Ore certificate:

  • 180 ore per responsabili di progetto, referenti d’intervento, responsabile di attività.    
  • 200 ore per coadiutore dell’animale.

 

ESAME :

Ogni step (Propedeutico, Base e Avanzato) si concluderà con una verifica che abiliterà al livello successivo. Al termine del corso Avanzato si terrà la verifica finale che comprenderà una prova teorico-pratica la quale andrà a certificare la coppia Pet-Partner

  • Tesina
  • Prova scritta
  • Certificazione coppie coadiutore-cane

Al corsista che al termine del corso abbia frequentato almeno il 90 % delle ore previste e che sarà risultato idoneo alle prove scritte e a quelle di pratica verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Alla coppia conduttore-cane che al termine del corso abbia frequentato almeno il 90 % delle ore previste e che sarà risultato idoneo alle prove scritte e a quelle di pratica verrà rilasciato un attestato di partecipazione e una certificazione di idoneità.

Il corso è a numero chiuso e prevede un numero massimo di 10 partecipanti.

L’ammissione al corso avverrà previo colloquio e valutazione della coppia pet-partner.

 

QUOTA DI ISCRIZIONE:

Per l’intero corso è previsto un contributo di € 1.600,00 (Tasse incluse).

Il contributo economico dell’intero corso potrà essere rateizzato in 3 rate così suddivise:

Iscrizione € 160,00 (Non rimborsabile in caso di rinuncia) da versare al momento dell’iscrizione insieme all’invio del modulo.

1° Rata € 480,00 entro il 28 febbraio 2017

2° Rata € 480,00 entro il 28 aprile 2017

3° Rata € 480,00 entro il 28 giugno 2017

 

Effettuando il pagamento in unica soluzione, da versare entro il 28 febbraio 2017, sarà prevista una riduzione del 5% (€160,00 (Iscrizione)+ € 1.360,00  Tot € 1.520,00).

La quota di iscrizione dovrà essere versata mediante bonifico bancario, al momento in cui la segreteria darà comunicazione dell’accettazione della richiesta di iscrizione per mail a info@antasonlus.org:

ANTAS Onlus
Banca Nazionale Del Lavoro BNL Ag 66
Codice Iban IT72R0100503278000000000607

SCHEDA DI ISCRIZIONE

 

Il contributo richiesto ha un valore strettamente sociale, in linea con l’obiettivo dell’associazione Antas Onlus che riguarda la divulgazione delle coterapie. Da sempre accanto ai bisogni e alle esigenze dei bambini e degli adolescenti, l’associazione si pone come obiettivo di contribuire alla loro formazione.

 

CLAUSOLE

Nel caso di rinuncia la stessa dovrà essere comunicata per lettera RA almeno 15 giorni prima della data di inizio del corso, in tal caso la quota versata (tranne la quota di iscrizione pari a € 160) sarà rimborsata.
L’ANTAS Onlus si riserva di rinviare, annullare o cambiare le date e le sede dei corsi, segnalandolo tempestivamente ai partecipanti.

 

LUOGO DI SVOLGIMENTO DEL CORSO

Il corso verrà svolto tra la sede di Roma (Montesacro) e la sede Happy Valley

 

DOCENTI:

 

  • D.Pedullà: Coordinatrice dei progetti di ANTAS
  • P.Basile: Referente di intervento IAA, collaboratore ANTAS
  • S.Zurma: Psicologa Clinica e di Comunità, collaboratore ANTAS
  • V. Dimitri: Psicologa collaboratrice ANTAS
  • R.Tallarida: Medico Psichiatra, collaboratore ANTAS
  • C.Marcotulli: Medico Neurologo e Ricercatore, collaboratore ANTAS
  • M.Marianetti: Medico Neurologo, collaboratore ANTAS
  • A.Gigli: Esperto in comunicazione – Team builder, collaboratore ANTAS
  • F.Ioppolo: Educatrice Cinofila, collaboratore ANTAS
  • A.Liverini : Medico Veterinario, collaboratore ANTAS
  • F.Bellini: Medico Veterinario, collaboratore ANTAS
  • F.Giometto: Assistente Sociale Formatore, collaboratore ANTAS